Ritorna alla lista degli eventi

Histoires – concerto in streaming dalla Fondazione

sabato, 24 Aprile 2021

Musiche di Claude Debussy, Maurice Ravel, Erik Satie e Francis Poulenc e letture da Paul Verlaine, Charles Perrault ed altri

Sugiko Chinen e Luca A.M.Colombo / Daniele Crasti

Il Programma Musicale

  1. Claude Debussy, Petite Suite

  2. Maurice Ravel, Ma Mère L’Oye

  3. Erik Satie, La Belle excentrique – Fantaisie sérieuse

  4. Francis Poulenc, Sonata

Il Programma Poetico

– Paul Verlaine, Quattro poesie da Feste Galanti

– Brani scelti dalle fiabe di Charles Perrault, Madame d’Aulnoy, Jeanne-Marie Leprince de Beaumont

Luca Arnaldo Maria Colombo e Sugiko Chinen

Luca Arnaldo Maria Colombo e Sugiko Chinen hanno fondato il loro duo in occasione di un concerto a Milano nel 1995 e da lì hanno iniziato un’intensa attività concertistica che li ha portati a tenere concerti in tutta Europa ( Italia, Francia, Spagna, Austria, Polonia, Norvegia e Repubblica Ceca) ed in Giappone, prendendo parte a stagioni concertistiche e festival internazionali.

Provenendo da paesi e culture così diverse come l’Italia ed il Giappone, hanno sviluppato una sensibilità unica ed originale nel pianoforte a quatto mani apprezzata tanto dal pubblico che dalla critica; l’accurato e meticoloso studio della partitura porta Luca A. M. Colombo & Sugiko Chinen ad una comprensione profonda della musica che si traduce in un suono sempre cantante, un fraseggio libero ma rigoroso ed una gamma di sonorità che va dal pianissimo al fortissimo di ispirazione orchestrale: la ricchezza della tavolozza timbrica, l’eleganza del fraseggio e la delicatezza delle sfumature sono proprio le caratteristiche peculiari del loro stile pianistico.

Dopo anni dedicati all’interpretazione della musica italiana e francese per il pianoforte a quattro mani del XIX e XX secolo ( Casella, Respighi, Busoni, Debussy, Ravel, Fauré e Satie ), Luca A. M. Colombo & Sugiko Chinen hanno esteso il loro repertorio a classicismo viennese ( Mozart e Schubert e Czerny ), al romanticismo nord-europeo ( Schumann e Grieg ) fino ai grandi compositori della secondo metà del novecento ( Poulenc, Rota, Nakada e Piazzolla ). Tuttavia il loro repertorio non ha mai assunto caratteristiche enciclopediche, limitandosi ai più grandi capolavori di ogni compositore che hanno affrontato.

Daniele Crasti si diploma presso l’Accademia dei Filodrammatici di Milano al termine di due anni di studi impartiti da maestri quali Massimo Loreto, Karina Arutyunyan, Bruno Fornasari, Riccardo Pradella e Massimilano Cividati; e in seguito a vari seminari condotti da Nikolaj Karpov, Peter Clough e Ambra D’Amico. Dopo l’accademia perfeziona la sua preparazione con Marcello Magni e Paolo Nani.  Nel marzo 2012 è stato in  tournè con i Sei Personaggi In Cerca D’Autore per la regia di Giulio Bosetti, con Antonio Saline, Marina Bonfigli ed Eduardo Siravo, produzione Teatro Carcano Milano. A maggio dello stesso anno è stato in scena con Effetto Lucifero in prima nazionale al Teatro Filodrammatici di Milano.

  • TIpo:
  • Orario: 24 Aprile 2021 - 16:00 - 17:00
  • Luogo:fondazione luciana matalon

FONDAZIONE LUCIANA MATALON

Orari di apertura: Martedì - Sabato 10:00 - 13:00 - 14:00 - 19:00

Foro Buonaparte, 67 20121 Milano
Telefono: +39 02.87.87.81
Email: [email protected]
Fondazione Luciana Matalon - All Rights Reserved - P.IVA 13165320154
Privacy & Cookie Policy / Note legali
Credits: Aleide Web Agency